こどもの日こどもの日

こどもの日こどもの日:こどもの日:風の中のこいのぼり

In Giappone il 5 maggio è こどもの日, il giorno dei bambini (in inglese è il "Children's day")。 

È l'ultima festa della ゴールデンウィークsettimana di festività 測距 4月から5月まで30 5.

Durante questa settimana si festeggia anche:

In questa giornata si celebrano i bambini ma è anche per ringraziare le loro madri che li hanno messi al mondo. È una festa pensata per augurare ai bambini di crescere bene ed essere felici.

Per capire meglio questo giorno dobbiamo guardare alla sua storia.


Kodomo no Hi: la storia

Kodomo no Hi _ Il Giorno dei Bambini: primo piano di bambina giapponese

子供の日 flickrの写真 manganite

 

La festa dei bambini ha una storia molto antica. In origine era celebrata il quinto giorno della quinta luna del calendario lunare e si chiamava Tango no Sekku.

Quando poi il Giappone adottò il calendario gregoriano divenne il 5 maggio: festa dei bambini.

Prima questa festa era solo per i ragazzi. Dal 1948 in poi, divenne festa nazionale sia per i bambini che per le bambine.

Nel 1948, inoltre, cambiò nome in quello che conosciamo ora: こどもの日.

Un altro nome con cui veniva chiamato questo giorno è festa delle bandiere per come si festeggia.

Ma come si festeggia la festa dei bambini?


Come si festeggia Kodomo no Hi

 Kodomo no hi (こどもの日) - Il Giorno dei Bambini: kabuto, il tradizionale elmetto giapponese dei samurai

, CC BY-SA 3.0 FR  ウィキメディア·コモンズ経由

 

Proprio perchè è una giornata pensata per i più piccoli è molto colorata e infatti si possono vedere appesi i こいのぼりfestoni a forma di carpa.

Le carpe non sono casuali e per capire perchè dobbiamo tornare ancora una volta alla storia di questa festività.

こいのぼり significato, qual è? Le carpe appese al vento assomigliano a dei pesci che nuotano contro correnteÈ un richiamo a un'antica leggenda cinese.

Una carpa che per diventare drago doveva essere abbastanza in forze da risalire il Fiume Giallo e saltare attraverso le Cascate del Drago.

Un'altra tradizione del giorno dei bambini è esporre in casa bambole di 金太郎 a cavallo di una grande carpa.

金太郎 è il nome da bambino di Sakata no Kintoki, un samurai del periodo Heian (794-1185). Simboleggia i ragazzi forti e sani.

Si espone anche il カブト、あるいは、 tradizionale elmetto dei samurai giapponesi. Anche questo è un simbolo di bambini che crescono forti, capaci di affrontare la vita e le sue difficoltà.


Kodomo no Hi: cosa si mangia?

Kodomo no hi (こどもの日) - Il Giorno dei Bambini: kashiwa mochi

柏餅 -- Kashiwa-mochi flickrの写真 Akiko Aoki

 

Durante il giorno dei bambini ci sono alcuni cibi tipici che i bambini mangiano.

È tradizione mangiare i kashiwa mochi: sono dei dolci in riso avvolti in una foglia di quercia () e ripieni di あんこ, la marmellata di fagioli azuki.

Un altro dolce tipico è il ちまきunico mochi avvolto in foglie di iris o bambù.

Se anche tu vuoi gustare il dolce tipico della festa dei bambini, su Todoku trovi il kit per daifuku mochi con ricetta e mochi da tostare ai fagioli rossi (anko mochi)


古い投稿 最新の投稿