王子さんと漫画食前酒アル・ムファンを食べる

王子さんと漫画食前酒アル・ムファンを食べる

Ritorna al Mufant di Torino Mangia Manga, un'interessante iniziativa in collaborazione con Oji-san dedicata alla cucina dei manga.

Il Mufant (Museo del Fantastico e della Fantascienza) di Torino ospiterà infatti un nuovo ciclo di tre aperitivi tra settembre e novembre 2022 ispirati all’universo manga e anime, da Goldrake a Mazinga, da Jeeg Robot a One Piece.

Il cuoco Carlo Mele, conosciuto come Oji-san, fra i più grandi esperti nazionali di cibo negli anime-manga, sarà ospite dell'evento per trasformare il cibo dei manga in pietanze in carne ed ossa per tutti.

«Sono cresciuto guardando Goldrake. Gli anime per il Giappone erano un mezzo di propaganda, servivano a far conoscere i loro usi e costumi anche ai paesi lontani. Mi ha sempre stupito la presenza massiccia del food nei cartoni»

dice lo chef Oji-san, che per la creazione dei suoi piatti si appoggia a fantasia, rivisitazione, ma anche ricerche sui vecchi ricettari di zone sperdute del Giappone.

La partnership tra Oji-san ed il Mufant prosegue quindi dopo altri recenti appuntamenti, sempre a tema "manga culinario", come il Fantaperitivo di Aprile 2022.

 

Il primo appuntamento dei nuovi Mangia Manga, che si terrà il 10 settembre 2022 e si intitola "Pirati al Mufant", è dedicato al celebre manga ワンピース di Eiichiro Oda.

One Piece, celebre anime-manga fra i più popolari e importanti della storia dell’animazione giapponese, rappresenta un chiaro esempio di come il cibo sia spesso un elemento centrale dei manga giapponesi.

Nella serie compaiono frequentemente diversi piatti tradizionali giapponesi, tra cui onigiri, pollo fritto, arrosti, “maialotti”, hamburger, e tonkoiaki (polpette di polpo).

L'evento alterna gli assaggi a proiezioni di filmati e spiegazioni dello chef con cenni storici sul manga e curiosità sul Giappone. 

Cosa sarà possibile degustare?

I partecipati all'evento Pirati al Mufant, invitati a presentarsi in abiti pirateschi e/o cosplay, degusteranno la manga meat e altre prelibatezze a tema, preparate da Oji-san. In particolare, la serata prevede una degustazione di:

  • サンドタマゴ, i tipici tramezzini ripieni di uovo e maionese tipici dei bento, i pranzi al sacco che compaiono in moltissimi anime
  • 綱巻, rotolini di riso e alga ripieni di tonno
  • ようかん, i tipici dolcetti giapponesi fatti con gelatina di marmellata di fagioli rossi.

Il piatto forte della serata sarà ovviamente la まんが肉, la carne preferita dal pirata Rubber, protagonista di One Piece, ricreata da Oji-san a immagine e somiglianza a quella dei cartoni. 

E' un enorme pezzo di carne dai cui lati spuntano le ossa, insaporito con spezie, cotto come un prosciutto e poi servito su una ciotola di riso bianco caldo e soffice con abbondante salsa agrodolce, nello stile giapponese.

Il costo dell’evento è 22 euro a persona per gli adulti. Per i bambini fino ai 4 anni l’ingresso è gratuito. Per i ragazzi dai 5 ai 15 anni accompagnati da almeno un adulto che ha già prenotato online, il costo dell’evento è di 8 euro da pagare in biglietteria il giorno dell’evento stesso.

Per partecipare è necessario prenotarsi al link sul sito di CibiChibi di Ojisan. Le prenotazioni chiudono venerdì 9 per il primo evento.

Puoi anche contattare il ムファント via telefono o mail a info@mufant.it. 

Dopo One Piece il secondo appuntamento, che si terrà ad Ottobre in data da confermare, sarà dedicato a Goldrake.


Il cibo è da sempre un elemento ricorrente nei manga: se ti interessa approfondire il legame tra cibo e manga leggi il nostro articolo フードウォーズ:マンガと料理の幸運な出会い.


古い投稿 最新の投稿